Manutenzione delle batterie

batteri

MANUTENZIONE

Le batterie del carrello elevatore costituiscono una delle parti più importanti e costose, esse sono composte da elementi da 2volts e possono variare con tensioni da 12 a 96volts.
È essenziale per la buona vita di una batteria effettuare delle piccole manutenzioni ordinarie, quali il controllo del livello del liquido elettrolito e la pulizia periodica del cassone.
Nella fase di rabbocco bisogna fermarsi quando il liquido ha raggiunto circa 40mm dal bordo superiore della bocchetta del coperchio, una volta ultimato il lavoro tutti gli elementi dovrebbero avere lo stesso livello di liquido.
Altri controllo da effettuare sono quelli di controllare la densità del liquido elettrolito, la tensione di ogni singolo elemento e l'efficienza del proprio caricabatterie per garantire una carica regolare.

  1. Pulire costantemente i coperchi, le connessioni, i bordi dei recipienti e del cassone con un pennello imbevuto in acqua distillata ed asciugarli con un panno, in maniera da evitare corrosioni, ecc..
  2. Utilizzare grassi neutri o vasellina pura per ingrassare le prese d'estremità. Se notate la formazione di ossido sulle prese o sui bordi del cassoni, dovrà essere eliminato con acqua distillata.

I contratti di manutenzione sulle batterie

Sono fondamentali per mantenere in perfetta efficienza le batterie dei vostri mezzi, sia al livello sicurezza che come durata di vita.

Effettuiamo interventi sul posto su carrelli elevatori transpallets motoscope e lavapavimenti.